Apnea del sonno

17.04.2013 10:59

 

Apnea, arresto respiratorio durante il sonno:

A partire da un certo grado di gravità l'apnea del sonno è una disfunzione grave che può essere causa, oltre che di sonnolenza diurna, anche di serie malattie sistemiche.

L'apnea è un arresto del respiro. L'apnea ostruttiva è una re4strizione completa delle vie respiratorie, mentre nell'apnea centrale viene a mancare il riflesso centrale del respiro. L'ipopnea è invece una riduzione del volume del respiro superiore al 50%.

La gravità di questa disfunzione viene determinata ricorrendo all'indice di apnea/ipopnea (AHI). Un'apnea/ipopnea dura almeno 10 secondi. Si contano le apnee per ora di sonno, 10 apnee all'ora, danno un indice pari a 10. Un indice da 0 a 5 è considerato normale, da 5 a 10 lieve, da 10 a 20 di media entità, e sopra 20 si ha apnea grave del sonno.

L'apnea ostruttiva è caratterizzata dall'interruzione di un russamento (roncopatia) molto rumorosa.

L'apnea centrale invece non dà sintomatologia esterna.

Fonte: depliant Silensor Erkodent.